H.B.S. – HUMAN BUSINESS SCHOOL


Arriva direttamente dal futuro e sarà una Business School unica in tutta Italia e mai vista prima nel nostro territorio che si arricchisce di una proposta formativa innovativa e rivolta decisamente al sostegno delle giovani generazioni ma anche a chi intenda qualificarsi e certificare le proprie competenze con titoli legalmente validi: “abbiamo lavorato moltissimo in questo periodo per dare nuova vita al settore umanistico ed alle professioni umanistiche, spiega Cristian Flaiani – direttore di Simbiosofia – e  siamo convinti che in qualsiasi futuro ed in qualsiasi lavoro sono e saranno sempre le più persone a fare la differenza nella loro più profonda autenticità”. Presto un webinar gratuito in cui le proposte di Simbiosofia, fiore all’occhiello della realtà marchigiana, saranno illustrate nel dettaglio per aiutare le persone ad orientarsi nel difficile mestiere di scegliersi un futuro credibile. Nel webinar saranno presentati i corsi abilitanti (che prevedono stage in aziende del territorio), le master class con la certificazione europea delle competenze e soprattutto sarà presentata la nuovissima Human Business School, scuola di formazione manageriale ad altissimo tasso di occupazione ed occupabilità. La formazione per i manager del futuro prevede infatti l’acquisizione di due abilitazioni professionali che, insieme, andranno a formare a 360° i manager di nuova generazione dotandoli di tutte le conoscenze e le competenze necessarie per avere successo nel mercato del lavoro.

Ma come nasce l’idea?

E’ una storia lunga, continua Cristian Flaiani: mia madre diceva "con la laurea in filosofia non ci fai niente" ed ora mi piacerebbe che anche gli altri ci facessero niente come me. Ironia a parte, la scuola manageriale è un percorso di due anni che consente di acquisire due qualifiche importantissime e presenti nel repertorio nazionale dei profili professionali con referenziazione al livello europeo EQF5. Durante la prima annualità si consegue la qualifica di “Manager HR – Tecnico nella gestione delle risorse umane” e nella seconda annualità si consegue la qualifica di “Quality manager & Chief philosophy officer – Tecnico nella gestione dei sistemi di qualità in azienda”. La prima qualifica (Manager Hr) comprende moduli di alta formazione come orientamento, assessment, team building, selezione del personale, gestione dei talenti, progettazione formativa, progettazione europea, project management, comunicazione efficace, coaching in azienda; la seconda qualifica (Quality manager) comprende quattro moduli sulle certificazioni aziendali per la gestione della qualità, della sicurezza, della responsabilità sociale d’impresa, e della sostenibilità ambientale. Inoltre consentirà di frequentare un macro-modulo assolutamente innovativo nel nostro paese (che in America identifica una nuova figura professionale già operante): il “chief philosophy officer” che noi interpretiamo come un professionista umanista a governo dei processi e dei progetti di impresa. L’intero biennio offre un altro valore aggiunto poiché è riconosciuto anche dal Coordinamento Nazionale Counselor Professionisti e valido per l’iscrizione al CNCP Nazionale secondo lo standard del Ministero dello Sviluppo.

Insomma si tratta di un vero e proprio percorso per la formazione di manager d’impresa e consulenti aziendali destinati a fare la differenza. A breve saranno aperte le pre-adesioni e poi si svolgeranno le selezioni ufficiali dei primi 15 candidati e candidate che saranno scelti da una commissione di esperti autorizzata secondo il regolamento regionale vigente in materia di formazione professionale.

 

Tutte le info sul sito: www.simbiosofia.it/formazione

Potrebbero interessarti ...