La Vigoressia alias Fitnessdipendenza


fitness mania

Se in prevalenza per le donne (ma non solo) la fissazione verso il proprio peso e ulteriori fattori problematici possono trasformarsi in seri Disturbi dell’alimentazione, per gli uomini (ma non solo), tale ossessione verso la propria fisicità può traslare verso una vera e propria psicopatologia, in espansione negli ultimi anni, definita Vigoressia o Fitnessdipendenza.
 
Essa è caratterizzata dalla mania dell'ottenimento e del successivo mantenimento di un fisico scolpito, tonico e muscoloso e quindi della linea e del peso ponderale assolutamente perfetti.
 
Chi ne soffre (uomini, ma anche donne) frequenta in modo ossessivo palestre, centri di bellezza, personal trainer, etc. alla ricerca di un corpo sempre più surreale e senza compromessi verso il suo minimo ingrassamento e/o invecchiamento e finendo per diventare totalmente e pericolosamente dipendente da tutto questo.
 
Le principali caratteristiche della Vigoressia sono:
 
- esercizi di potenziamento muscolare per ore ed ore in palestra;
 
- continue diete ipocaloriche ed iperproteiche;
 
- utilizzo di integratori;
 
- continuo peso e controllo visivo sul corpo in generale e sui singoli muscoli e parti di esso;
 
- alterazioni alimentari;

Chi soffre di Vigoressia spende troppo tempo ed energia psico-fisica allenandosi e seguendo diete, senza però mai sentirsi soddisfatto, vedendosi sempre fuori forma e fuori peso e tralasciando tutti gli altri fondamentali aspetti della vita.
 
Tale percezione di se stessi è, come nel caso di chi è anoressico, irreale e sulla base, appunto, di distorsioni percettive circa il proprio aspetto esterno: il corpo viene percepito come gracile e poco muscoloso, anche se in realtà non è così.
 
Anche il lato economico risulta colpito dalla Vigoressia attraverso continue spese per abbonamenti in palestre e centri estetici, cibi e bevande ipocaloriche e tonificanti, prodotti dimagranti e rinforzanti, abbigliamento ed attrezzature specifici.
 
Dunque, come detto, l’attività fisica viene praticata così tanto da trasformarsi in condotte ossessive alla disperata ricerca del “vedersi bene” e non del “sentirsi bene”.
 
Alla base della Vigoressia sembra esserci la scarsa o assente autostima, insicurezza e timidezza e quindi la necessità di accettarsi e sentirsi accettati, l'incolmabile insoddisfazione per il proprio aspetto fisico, l'alterazione percettiva della propria immagine, così come i modelli esportati alla vista di ognuno dai mass-media e la costante pressione circa le prestazioni fisiche di alcuni allenatori e specialisti del settore.
 
Le rischiose conseguenze della Fitnessdipendenza sono purtroppo molteplici:
 
- alterazione della fame e del sonno;
 
- disturbi dell’umore;
 
- patologie cardiache e renali;
 
- isolamento sociale;
 
- problemi alle articolazioni e ai muscoli;
 
- possibile utilizzo e abuso di Anabolizzanti (e successiva dipendenza da essi).
 
- elevati livelli di ansia;
 
- meccanismi ossessivo-compulsivi;
 
- problemi del sonno;
 
- forte dispendio economico (per tutto ciò che concerne la forma fisica);
 
- seri problemi nei rapporti interpersonali (alcune volte con la loro perdita).

Per ulteriori informazioni, clicca sulla mia foto in alto a destra di questo articolo e vai nella sezione Curriculum,Contatti e Annunci
A presto Dr. Alloggio A. A.

Potrebbero interessarti ...